venerdì 22 aprile 2011

Uomini e donne d'Italia, dell'impero e del regno d'Albania!

Vedetevi 'sti video.
Mi chiedo quando li manderanno in tv...
Direttamente dal blog di Daniele Sensi, per farci sapere che ad agosto 2009 Silvio Berlusconi è andato in Tunisia, a parlare nella "sua" nuova tv.
<<Spettatori che hanno quindi potuto apprendere di come la politica del governo italiano sia tesa ad “aumentare i canali di ingresso legali” e a garantire, ai migranti, “casa, lavoro, istruzione” e -udite udite- “l’apertura di tutti i nostri ospedali alle loro necessità”, perché “pure gli italiani sono stati emigranti, e quindi devono aprire il loro cuore a chi oggi viene in Italia”.>>
:D




C'è pure una perla vera all'inizio della seconda parte (sorvolando sulla montagna di leccate di culo reciproche)
"ciò che occorre fare è avere sempre chiaro che la televisione è un mezzo che viene visto dalla famiglia al completo. Viene vista dai genitori assieme ai figli. In tv non deve passare nulla che possa infastidire il padre, la madre o che il padre e la madre possano avere vergogna di guardare assieme ai figli o che possano aver paura di fare vedere ai figli"

giovedì 21 aprile 2011

He boiled for your sins

[sotto in italiano]
It's almost easter. Some people will celebrate the death and rising of a guy called Jesus. That's like celebrating the death of Homer: there are no written accounts by eye witnesses of his existence, but believing that he existed makes somebody feel better. With the difference that Homer's follower don't have their own state, and usually don't try to force all other people to act as Joseph Ratzinger thinks it's correct.
For me, I think some kind of preacher called Jesus existed in Galilee, and was killed. Things haven't much changed since then.
:(

Bollì per i tuoi peccati

È quasi pasqua. Alcuni celebreranno la morte e resurrezione di un tizio chiamato Gesù. Che è come celebrare la morte di Omero: non ci sono testimonianze scritte di testimoni oculari della sua esistenza, ma credere che sia esistito fa sentir meglio qualcuno. Con la differenza che i seguaci di Omero non hanno un proprio stato, e tipicamente non cercano di obbligare tutti gli altri ad agire come Joseph Ratzinger pensa sia giusto.
Per quanto mi riguarda, credo che un qualche tipo di predicatore di nome Gesù sia esistito in Galilea, e venne ucciso. Le cose non sono granché cambiate da allora.
:(

mercoledì 13 aprile 2011

Report 2011-04-10 Il prodotto sei tu

Per chi non lo sapesse, Report ha fatto una puntata con un servizio interessante riguardo a facebook/twitter/google/youtube/social_network/ad_sense/web2.0/copyright/p2p/wikileaks/hacker/anonimato/privatezza/sylicon_valley/zuckerberg/phishing e TANTISSIME altre cose, tutto in 60 minuti. Il titolo, azzeccatissimo, è "Il prodotto sei tu". Sono contento che in prima serata in italia si parli di questi temi importanti. Come noterete guardando il servizio hanno fatto un po' un macello, mischiando tutto, come prendere un hackmeeting, togliere le parti tecniche e frullare per bene. Sicuramente si poteva fare meglio, trattando meno argomenti in modo meno superficiale. Ancor più importante, sarebbe stato d'uopo dare più indicazioni riguardo a strumenti di difesa dell'anonimato e della privatezza (privacy, per gli inglisc spicher wannabe). Riguardo al tono "terrorista" di alcuni passaggi, credo SIA NECESSARIO tentare di prendere a sberle i telespettatori a questo proposito, data la quantità immane di ignoranza in materia, quindi PER QUESTA VOLTA niente da ridire.
Tutti i commentini da 2 righe di piagnisteo "ma come sono superficiali" e "report è scaduta" che si trovano in giro per il web, sono di stronzi (o maliziosi) che guardano il dito anziché alla luna (e che si sono appena scaccolati dopo aver cliccato "mi piace"). Io per primo riconosco che il servizio sia carente, ma cazzo, stiamo parlando delle nostre vite e di MIGLIER di dollari e della nostra libertà, mica di Pupo. Proprio perché si tratta di temi fondamentali ritengo importante che se ne parli accuratamente, ma dato che nella merdosa tivvù italiana nessuno ne parla, tanti complimenti a Report che, con risultati discutibili, c'ha provato.

martedì 12 aprile 2011

SfogliaBile

In fondo a questo post su Satira Sciusciesca c'è un depliant sfogliabile con una pagina per ognuno dei ministri. Bellissimo :-)

sabato 9 aprile 2011

Davide La Rosa

Davide La Rosa non so chi sia. Ho trovato il collegamento su SATIRA SCIUSCESCA.
Quest'uomo mi diverte assai!

domenica 3 aprile 2011

Fucking wrong with the nigger



Do you notice anything strange? try comparing the skin color of "Mister Obama!". These screenshots were taken on the same PC (Eee Pc 1215p) with the same OS (Debian squeeze). It seems to me that developers of different browsers (Chromium 6.0.472 and Iceweasel 3.5.16) have different ideas about color rendering....

Notate nulla di strano? provate a confrontare il colore della pelle di "Mister Obama!" (cit.). Questi screeenshot sono stati fatti sullo stesso PC (Eee Pc 1215p) con lo stesso SO (Debian squeeze). A me pare che gli sviluppatori di browser diversi (Chromium 6.0.472 e Iceweasel 3.5.16) abbiano idee diverse riguardo al rendering dei colori...

Link to the original chromium screenshot
Link to the original iceweasel screenshot

EDIT: this is something definitely related to the colorspace of the image. Images in sRGB are displayed in the same way in both browsers, while images in Adobe RGB are displayed quite differently.

Issue on code.google