domenica 21 marzo 2010

tiscali is cutting my upload

Non che io mi aspettassi totale correttezza da parte di un ISP
italiano...
Il problema è che ogniqualvolta io faccia un upload senza limiti
(allegato ad un e-mail, caricamento video su youtube/blip/vattelapesca,
ftp) saturando di conseguenza la banda, dopo 180 secondi interviene
qualcosa che mi pialla a zero kb/s tutti i trasferimenti (mandando in
timeout il servizio che stavo utilizzando).
Nell'unica telefonata che ho fatto al numero verde (800-709970) m'han
detto di modificare l'MTU da 1492 a 1400. Io l'ho fatto, ho anche
provato a mettere 1000, senza risolvere un cazzettone.
Quindi continuo a pensare che ci sia un qualche tipo di controllo che
dopo 180 secondi di upload saturo, blocca tutto.
Per assurdo, aMule è acceso 24/7 e funziona a meraviglia (limitato a 12
kb/s in upload).
Quindi continuo a pensare che il parametro non siano i 180 secondi, ma
la banda in up utilizzata.
Soluzioni ci sono in alcuni casi, ma per gli allegati non ne ho ancora
trovate.
Tutta questa pappardella per chiedere se qualcuno riscontra problemi
simili, oppure è a conoscenza di soluzioni per questo problema, oppure è
a conoscenza di comitati/gruppi/associazioni_di_consumatori (non su
facebook....) che si stiano muovendo su questo fronte.

----ENGLISH----
Not that i expected total fairness from an italian ISP...
The problem is that every time i upload something without bandwidth limits (e-mail attachments, video up on youtube/blip/whatever , ftp send) filling my band, after about 180 sec something cuts so zero kbps every transfer (timeouting any service i was using).
In the only phone call to assistance they told me to lower my MTU from 1492 to 1400. I did it, I also tried lowering it to 1000, with no effect.
So, i keep thinking there's some kind of control that after 180 sec of filled upload, blocks everything.
Absudrdly, aMule is on 24/7 with no problem (upload limit at 12 kbps).
So, i keep thinkig the parameter aren't the 180 sec, but the filled upload.
In some case there's a solution, but i haven't one for e-mail attachments.
This whole story just for asking if anyone has similar problems, or anyone knows a solution, or groups/consumer_association (not on facebook....) whom are working on this issue.

giovedì 18 marzo 2010

"Something is rotten in the state of" Italia

Un po Shakespeare, un po' no...
I canadesi avranno pure Jon Lajoie ma noi siamo meglio: i Salaria village people.


Inoltre, siccome diffondere il verbo è cosa buona e giusta, ecco a voi I Pellagra!